Guadagnare Online – Vendita oggetti usati

Guadagnare Online – Vendita oggetti usati

Correva l’anno 2012. Sposato da qualche mese, mi accingevo a ultimare il trasloco di tutti i miei beni nella mia nuova casa. Ultimo step, il garage.

Causa accumulazione di diverso materiale, soprattutto tecnologico, avvenuto durante gli ultimi anni (sia per lavoro che per hobby), la quantità di oggetti era enorme. Andava presa una decisione.

Trattandosi di materiale di un certo valore e ben tenuto, mi venne la brillante idea di fotografare il tutto con l’obiettivo di disfarmi delle cose inutilizzate, mettendole in vendita nei mercatini dell’usato on-line.

Parliamo prevalentemente di apparecchiatura informatica come monitor, componenti hardware interni e periferiche ma anche tanto altro materiale, come pannellini solari, accessori per la musica (mixer, microfoni, lettori cdj), libri, accessori per la casa, abbigliamento ecc. ecc.

Insomma, avrei potuto aprire un mercatino vero e proprio 😱.

Partii con l’individuare i siti migliori sui quali pubblicare i miei annunci: selezionai Subito.it e eBay

Facciamo un piccolo approfondimento sulle due piattaforme:

  • Subito.it è prevalentemente improntato sulle trattative da concludere in prima persona (in assoluto le più sicure). Servizio gratuito che ci offre la possibilità di messa in vendita di qualsiasi prodotto, pubblicandolo e mostrandolo ad un pubblico suddiviso principalmente per area geografica, motivo per il quale il 90% delle trattative si conclude di persona. Ultimamente però, grazie anche alle nuove politiche aziendali, si sta tentando di incrementare le transazioni tra utenti “lontani” con l’invito a sfruttare i pagamenti e le spedizioni on-line. Vedi il programma “tutto subito” che ti segue in tutto e per tutto nel portare a termine la trattativa. Subito.it segue sia venditori che acquirenti dal momento del pagamento alla consegna del prodotto. 

  • eBay.it: a livello mondiale credo che sia il più famoso ed usato shop on-line di oggetti usati. Dà una visibilità immensa al vostro prodotto. A differenza di Subito.it però, eBay offre lo stesso servizio ma a pagamento. Caratteristica da tenere molto in considerazione ai fini del guadagno finale. La pubblicazione dell’annuncio è gratuita, ma l’azienda però trattiene una commissione all’avvenuta vendita dell’oggetto (vedi tariffe). Inoltre, da considerare anche la modalità di ricezione del pagamento. Il 99% delle volte, su eBay viene utilizzato Paypal ovvero il metodo di pagamento più diffuso, veloce e sicuro. L’utilizzo di Paypal però, comporta il pagamento di una tariffa che viene trattenuta dall’importo che ci viene inviato dall’acquirente. Non dimentichiamoci che l’oggetto va poi spedito. Altre spese quindi. Insomma, eBay offre un palcoscenico molto più vasto ma ha un certo “costo” a cui prestare attenzione.

Previa valutazione delle condizioni del prodotto e confronto con i prezzi attuali visti on-line, cominciai a caricare le inserzioni simultaneamente su tutti e due i canali di vendita.

Non ebbi nemmeno il tempo di caricare il tutto, che i primi acquirenti si fecero vivi.

I monitor partirono subito, tutti e 6. Risultato: 500,00 euro in cassaforte (dal nulla).

Si facevano vivi anche i primi utenti interessati alle altre apparecchiature. Nelle prime tre settimane, vendetti l’80% del materiale messo in vendita. A conti fatti, recuperai circa 3.500 euro grazie al materiale che stazionava inutilizzato in garage.

Da quel momento, continuai perennemente a valutare il materiale in casa non più utilizzato o acquistato per errore.

Capita un po’ a tutti di essere vittime di acquisti impulsivi che non generano alcuna utilità.

Mese dopo mese quindi, valuto la situazione e mi accingo a mettere in vendita tutto il materiale inutilizzato sia per motivi economici ma anche per motivi di spazio (accumula oggi, accumula domani e ci ritroveremo sommersi dalle cose).

Insomma invito tutti a praticare questa attività per i motivi appena elencati. Con poco sforzo i risultati saranno ottimali e soddisfacenti.

Per chi volesse dare un’occhiata, ecco i miei canali di vendita sempre aggiornati e attivi:

Oggetti in vendita su Subito.it

Oggetti in vendita su eBay.it

n.b. Naturalmente qui trattiamo di “attività on-line” ma chi avesse tempo libero e ne avesse voglia, potrebbe sfruttare, con ottimi riscontri, i mercatini fisici dell’usato organizzati in tutte le nostre città.

GUARDA IL VIDEO SU YOUTUBE

pandan

pandan

4 pensieri su “Guadagnare Online – Vendita oggetti usati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.