Come crimpare un cavo di rete ethernet RJ45 – GUIDE PRATICHE

Come crimpare un cavo di rete ethernet RJ45 – GUIDE PRATICHE

Come primo articolo della rubrica “Guide Pratiche” partiamo con una delle procedure importantissime e fondamentali per le nostre reti Lan ovvero la crimpatura dei cavi di rete ethernet RJ45 (in questo caso specifico cat.6 con PLUG Rj45 schermato).

I passaggi non sono complicati ma richiedono abbastanza pazienza e attenzione.
Naturalmente, i primi tentativi vi potranno sconfortare ma vedrete che col tempo e l’esperienza diventerete sempre più agili e veloci.
Basta comprendere il meccanismo e i movimenti da eseguire, prendere confidenza con il materiale e gli strumenti impiegati.
A proposito di strumenti, qui di seguito vi elenco i prodotti utilizzati, indispensabili per il cablaggio della vostra Rete Lan:

Pinza Crimpatrice: https://amzn.to/2HiLQWJ 
Kit Pinza, Tester e Accessori: https://amzn.to/39q3fZG 
Altro kit di rete: https://amzn.to/2vst4cM 
Connettori RJ45: https://amzn.to/2vtJDVH 
Tester di rete LAN: https://amzn.to/2HdSLAA 
Forbici Elettricista: https://amzn.to/39tW8zC

Procedura:
1) inseriamo il gommino di protezione antipiega;
2) incidiamo delicatamente la guaina ed esportiamone circa 4 cm (facendo attenzione a non danneggiare gli 8 fili interni);
3) rimossa la guaina, svolgiamo le coppie di fili in modo da avere otto fili separati;
4) appiattiamo i fili con le dita, in modo da renderli facilmente gestibili quando li dovremmo accostare l’uno all’altro;
5) nel mio caso, trattandosi di cavo con guaina interna, vado ad eliminare il pezzo in eccesso;
6) seguendo lo schema di tipo B, ovvero quello più comune ed utilizzato a livello internazionale, accostiamo i vari fili in base ai colori indicati;
7) stendiamoli accuratamente e ricontrolliamo, per sicurezza, la sequenza dei colori;
8) applichiamo un taglio netto senza lasciare sfilacciature in modo da averli tutti della stessa lunghezza;
9) utilizzando un connettore RJ45 schermato, senza scanalature interne, sfruttiamo un’adattatore guida dentro il quale inserire i nostri 8 fili in sequenza;
10) applichiamo un taglio netto senza lasciare sfilacciature per eliminare l’eccesso;
11) manteniamo il connettore con la linguetta in basso;
12) inseriamo il cavo all’interno del connettore. La guaina isolante deve entrare di qualche millimetro al suo interno;
13) inseriamo il connettore nella pinza crimpatrice (slot 8 poli) stringendo fino in fondo;
14) inseriamo il gommino di protezione antipiega;
15) ripetiamo le stesse operazioni nell’altro capo del cavo;
16) eseguire il controllo di funzionamento con un tester di rete;

 

Schema colori da seguire:
1 bianco-arancio
2 arancio
3 bianco-verde
4 blu
5 bianco-blu
6 verde
7 bianco-marrone
8 marrone

Questi sono i punti fondamentali per la buona riuscita dell’operazione.  

Per semplificare la comprensione dei vari passaggi da eseguire, ecco la “Video Guida” pubblicata sul mio canale YouTube:

Nella speranza di esservi stato utile, vi invito a lasciare un commento nel modulo sottostante.

pandan

pandan

Un pensiero su “Come crimpare un cavo di rete ethernet RJ45 – GUIDE PRATICHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.